Grande successo di GiovinBacco 2014 e grandi novità per l’edizione 2015

Dal 23 al 25 ottobre in Piazza del Popolo a Ravenna


Grande successo di pubblico per la XII edizione di "GiovinBacco. Sangiovese in Festa". La tre giorni organizzata da Slow Food e Tuttifrutti con la compartecipazione del Comune di Ravenna, ha richiamato anche quest’anno migliaia di visitatori e appassionati del vino e della gastronomia al Pala De André, confermando i brillantissimi risultati dell’anno scorso. Significativo, in particolare, l’incremento registrato dalla vendita per beneficenza del vino offerto dalle cantine presenti a GiovinBacco, grazie al Service del Lions Club Ravenna Bisanzio: la donazione è destinata alla Fondazione Dopo di Noi e al Progetto Orto in Condotta di Slow Food.

“Siamo molto contenti dei risultati di quest’anno. - dichiara Nevio Ronconi, Presidente Tuttifrutti - La nostra formula collaudata e di successo ci ha dato grandi soddisfazioni, grazie alla collaborazione delle cantine, delle associazioni dell’artigianato, del commercio, della cooperazione, dell’industria, oltre che dei produttori e ristoratori del territorio. Ottimo il risultato del Trofeo Piadina d’Oro di Romagna organizzato da CNA e Confartigianato e dell’importante convegno di CNA su Nutrition Lifestyle, con contributi scientifici di assoluto rilievo. Preziosa la collaborazione del Sindacato Panificatori di Confcommercio Ravenna. Significativa la presenza di ristoratori e borsisti di un corso di aggiornamento Confesercenti. Inoltre siamo orgogliosi di avere ospitato gli amici dell’Isola del Giglio - guidati dal Sindaco Ortelli - che hanno stretto rapporti di gemellaggio con Ravenna dopo l’impresa di Micoperi nel recupero della Costa Concordia.”

“Siamo soddisfatti per l’esito degli incontri promossi nello spazio Slow Food - sottolineano Mauro Zanarini e Angela Ceccarelli di Slow Food - e per i risultati dei Premi Sangiovese Riserva e Albana che hanno premiato quest’anno tre cantine importanti, che contribuiscono a tenere alto il nome dell’enologia romagnola, come Villa Papiano, Tre Monti e Spalletti. Abbiamo registrato con piacere gli apprezzamenti del pubblico per le opere e gli allestimenti del Lavoro dei Contadini e per l’ottimo livello della ristorazione.”

Il successo di quest’anno è un traguardo importante per gli organizzatori, che già pensano al 2015 e annunciano grandi novità per le date di svolgimento, anticipate di due settimane, e per il luogo, che non sarà più il Pala De André ma Piazza del Popolo. Anche la formula sarà molto rinnovata.

“Siamo soddisfatti per l’ennesimo brillante successo della manifestazione - commenta l’Assessore al Commercio e al Turismo di Ravenna Andrea Corsini - e questo deve incoraggiare a pensare a nuovi orizzonti, ancora più importanti. Nel 2015 GiovinBacco sarà uno degli eventi segnalati dalla Regione Emilia Romagna ai visitatori dell’EXPO di Milano e dunque penso che l’idea di organizzare GiovinBacco nel centro della città sia un passo importante e necessario, che l’Amministrazione comunale vede con favore.”

Partiamo dalle date di svolgimento: rientrando nel calendario degli eventi legati all’EXPO, GiovinBacco si terrà dal 23 al 25 ottobre e, dunque, in questo caso verranno anche a cadere le sovrapposizioni con altri eventi.
GiovinBacco 2015 andrà in scena in Piazza del Popolo e nelle aree limitrofe. Con la nuova location cambierà anche la formula, che sarà messa a punto nei prossimi mesi, mantenendo sempre comunque il carattere di grande manifestazione divertente e popolare aperta a tutti, alle famiglie, ai giovani, agli appassionati di vino e di gastronomia. Inoltre, nel 2015 saranno rilanciate le collaborazioni con le associazioni e gli operatori economici del territorio per promuovere il sistema Ravenna e la città in modo ancora più forte e convincente.

Guarda le gallery con tutte le foto di GiovinBacco

Wine Food Festival Emilia Romagna
GiovinBacco - Tel. +39 339.4703606 - Fax +39 0544.509622 Email: info@giovinbacco.it - Hosting TITANKA! Spa